•  
  • Condizioni di utilizzo

    Condizioni di Utilizzo

    Condizioni Generali di Servizio del sito www.revendi.net


    L'utilizzo di questo sito implica l'accettazione di quanto sotto riportato.

    L'utilizzo dei servizi di ReVendi è soggetto alle seguenti Condizioni Generali di Servizio. L'Utente è tenuto a leggere tale documento prima di accedere al Servizio. L'accesso al Servizio costituisce espressa accettazione delle Condizioni Generali stesse. In particolare, accedendo al Servizio, l'Utente dichiara di avere preso visione e di accettare ai sensi degli articoli 1341 e 1342 Cod. Civile i seguenti articoli delle Condizioni Generali di Servizio: 1, 2, 3, 3 bis, 4, 4 bis, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21 22, 23, 24, 25, 26, 27, 28, 29, 30.


    1) Nell'ambito delle presenti Condizioni di Servizio con il termine "Utente/i" si intendono gli utenti, navigatori del sito, venditori professionali e non.

    2) ReVendi.net è l'unico e legittimo proprietario del Servizio, del software ad esso associato e di tutti i diritti di sfruttamento inerenti.

    3) Il servizio di gestione delle offerte/inserzioni online sulle piattaforme di vendita degli utenti è regolato dalle seguenti Condizioni Generali di Contratto (le "Condizioni Generali"), le quali sono accettate dall'Utente con l'utilizzazione del Servizio.

    3 bis) ReVendi potrà apportare unilateralmente in qualsiasi momento modifiche alle presenti Condizioni Generali tramite avvisi pubblicati nel sito internet www.revendi.net. In tal caso, ReVendi provvederà ad evidenziare all'Utente ogni modifica con messaggi sullo schermo di avvio del Servizio, in modo tale che siano percepibili all'Utente prima di accedere all'utilizzo del Servizio. Il successivo utilizzo del Servizio da parte dell'Utente costituirà accettazione da parte dello stesso delle Condizioni Generali comprensive delle modifiche o aggiornamenti in oggetto.

    4) L'uso del Servizio è assunto dall'Utente sotto la sua completa responsabilità, ReVendi non offre alcuna garanzia circa i risultati ottenuti tramite il Servizio e il buon esito delle trattative da esso derivanti. L'Utente, inoltre si assume ogni responsabilità per eventuali danni di qualunque natura che possano derivare dall'uso del Servizio ReVendi in connessioni con listini e cataloghi di fornitori gestiti da terzi.

    4 bis) ReVendi non offre alcuna garanzia, nè assume alcuna responsabilità, circa i cataloghi dei fornitori Drop-Ship, la veridicità delle informazioni e dei dati con essi trasmessi, la disponibilità dei prodotti dei cataloghi e i loro prezzi. ReVendi inoltre non offre alcuna garanzia, nè assume alcuna responsabilità, circa la disponibilità dei cataloghi dei fornitori Drop-Ship nè il loro stato di aggiornamento. ReVendi potrà effettuare verifiche dei cataloghi e procedere alla correzione di eventuali anomalie, solo a seguito di segnalazione dell'utente, a titolo di assistenza tecnica fornita da ReVendi all'utente.

    5) L'Utente può, utilizzando il Servizio, corrispondere con altri utenti; pertanto l'Utente può ricevere proposte commerciali, lavorative, materiale pubblicitario o altro della cui provenienza e contenuto ReVendi non si assume alcuna responsabilità. ReVendi declina ogni responsabilità sulle trattative e susseguenti transazioni commerciali derivanti da tali corrispondenze.

    6) ReVendi si riserva il diritto di modificare, sospendere o interrompere, temporaneamente o permanentemente, il Servizio nonché qualsiasi parte di esso, avvertendo o meno preventivamente gli Utenti. In tal caso, ReVendi non è in alcun modo responsabile verso gli Utenti o verso terzi per eventuali danni derivanti dalla sospensione o interruzione del Servizio.

    7) ReVendi non garantisce alcunché circa: l'identità, la capacità giuridica, la segretezza, la serietà d'intenti o altre caratteristiche degli utenti, ne la qualità, la liceità, la sicurezza, la veridicità e l'accuratezza delle pubblicazioni.

    8) Il diritto di utilizzo del Servizio è strettamente personale e va esercitato nei termini di cui alle Condizioni Generali. L'Utente riconosce che l'intero contenuto del Servizio - comprensivo di, ma non limitato a testo, fotografie, grafica o altro - è protetto dai rispettivi diritti d'autore, dai marchi di fabbrica, dai marchi del servizio, da brevetti o da altri diritti proprietari e da specifiche disposizioni di legge.

    9) L'Utente ha solo il diritto d'uso di quanto contenuto nel Servizio secondo quanto espressamente autorizzato dal Servizio stesso. L'Utente non può in alcun modo diffondere o riprodurre quanto contenuto nel Servizio o farne un uso difforme da quanto autorizzato dal Servizio, salvo quanto esplicitamente autorizzato dal Servizio stesso o da ReVendi. L'Utente acconsente a non disassemblare o eseguire qualsiasi opera di studio del software del Servizio per alcun motivo, o permettere ad alcuna terza parte di farlo.

    10) L'accesso a qualunque servizio è consentito all'Utente tramite la registrazione dei propri dati anagraifici, nonchè indirizzo e-mail, recapiti telefonici e fax.

    11) I successivi accessi ai servizi saranno consentiti esclusivamente tramite l'uso della sua email e di una password scelta in fase di registrazione.

    12) L'indirizzo email e la password di accesso sono strettamente personali ed il loro uso è consentito, nei termini previsti dalle Condizioni Generali, solo all'Utente che ha provveduto alla registrazione. L'Utente si obbliga a custodirle diligentemente e a salvaguardarne la segretezza. In caso di furto o smarrimento della password, l'Utente si obbliga a darne comunicazione nel più breve tempo possibile a ReVendi mediante invio di un messaggio e-mail all'indirizzo info@revendi.net e richiedendo l'assegnazione di una nuova password.

    13) ReVendi declina ogni responsabilità per un uso illegittimo o improprio dell'indirizzo email e della password e per i danni che ne possono derivare all'Utente e/o a terzi. ReVendi si riserva, comunque, di agire in giudizio per tutelare i suoi diritti in merito.

    14) L'Utente dovrà fornire a ReVendi le informazioni personali richieste dal Servizio, impegnandosi altresì a mantenerle aggiornate e garantendone la veridicità, completezza e precisione. Tutte le informazioni fornite all'atto della richiesta di registrazione originale saranno incluse nei dati di registrazione ("Dati di Registrazione"). Tutti i Dati di Registrazione dell'Utente saranno trattati ed utilizzati da ReVendi nel rispetto delle regole di riservatezza e di sicurezza previste dalla legge, così come indicato nell'Informativa a tal fine prevista.

    15) L'Utente acconsente inoltre esplicitamente che tali informazioni possano essere divulgate nel caso in cui a ReVendi pervengano, ai sensi della legge vigente, richieste di comunicazione da parte di un organismo governativo o in sede di procedimento legale.

    16) L'Utente si obbliga a non turbare, direttamente o tramite terzi, in alcun modo il Servizio. L'Utente è responsabile del contenuto degli contenuti pubblicati tramite l'utilizzazione della propria email e password. ReVendi non potrà in alcun modo essere considerata responsabile del contenuto illecito, illegittimo, mendace, impreciso degli annunci, impegnandosi l'Utente a tenere indenne e mallevare ReVendi da qualsiasi richiesta al riguardo.

    17) ReVendi non risponde in alcun modo dei danni o del mancato guadagno causati all'Utente o a terzi.

    18) L'Utente si impegna, altresì, a non utilizzare il Servizio per la pubblicazione, trasmissione, scambio di materiale illecito, volgare, osceno, calunnioso, diffamatorio, offensivo della morale corrente, o, comunque, lesivo dei diritti altrui o di messaggi incitanti all'odio ed alla discriminazione razziale o religioso. Inoltre, l'Utente si impegna a non utilizzare il Servizio in maniera tale da violare diritti di proprietà intellettuale o industriale di ReVendi o di terzi.

    19) L'Utente acconsente e si impegna ad osservare tutti i regolamenti, direttive e procedure di rete connesse al Servizio nonché i regolamenti, direttive e procedure inerenti Internet. L'Utente si obbliga a non diffondere tramite i propri contenuti materiale che incoraggi azioni criminose, o suscettibili di far sorgere responsabilità civile o violare in altro modo leggi o regolamenti locali, statali, nazionali o internazionali. L'Utente si obbliga a non interferire con l'uso ed il godimento da parte di un altro Utente del Servizio o con l'esercizio da parte di altri di Servizi simili.

    20) L'Utente si obbliga relativamente al contenuti a rispettare tutte le disposizioni di leggi vigenti.

    21) In caso di inadempimento dell'Utente a uno degli obblighi sopradescritti o qualora la condotta dell'Utente non fosse conforme a quanto quivi previsto, ReVendi si riserva il diritto di sospendere e/o interrompere il Servizio, nonché rifiutare ogni e qualsiasi futura richiesta da parte dell'Utente di utilizzo dello stesso. ReVendi, comunque, si riserva di assumere le opportune iniziative giudiziarie sia in sede civile che penale a tutela dei propri diritti e dei diritti dei terzi.

    22) ReVendi non controllerà, modificherà o divulgherà il contenuto delle comunicazioni private dell'Utente. Tuttavia ReVendi si riserva di intervenire, nei modi sopra descritti, sulle predette informazioni, qualora ritenga secondo buona fede tale attività necessaria per adempiere ad obblighi normativi o per adeguarsi ad un provvedimento dell'Autorità Giudiziaria o di altra Autorità competente. Inoltre, le suddette informazioni possono essere utilizzate nel modo più ampio per difendersi da contestazioni di terzi e per tutelare gli interessi di ReVendi.

    23) L'Utente riconosce ed accetta che ReVendi non eserciti alcun controllo editoriale dei messaggi inviati tramite il Servizio, pertanto ReVendi non è responsabile di alcun problema di monitoraggio o modifica. L'Utente riconosce a ReVendi la più ampia facoltà di trattamento tecnico delle comunicazioni elettroniche, questo può avvenire per le più ampie esigenze tecniche a giudizio insindacabile di ReVendi, tali trattamenti non costituiscono l'esercizio di un controllo editoriale sul contenuto dei messaggi e il loro monitoraggio.

    24) L'Utente si obbliga a tenere indenne e a mallevare ReVendi, le società consociate, controllate e partecipate, le filiali, i dipendenti e collaboratori, da qualsiasi richiesta o controversia, comprensiva di ogni spesa o onere, ivi incluse eventuali spese legali, intentata da qualsiasi terza parte in merito all'uso del Servizio da parte dell'Utente, alla violazione da parte dell'Utente delle presenti Condizioni Generali, alla violazione da parte dell'Utente, o di altro utente del Servizio che fa uso della email e/o della password dell'Utente, di ogni proprietà intellettuale o altro diritto di qualsiasi persona o entità.

    25) L'Utente acconsente a ricevere periodicamente degli annunci interni, quali aggiornamenti del servizio, iniziative promozionali, collaborazioni, comunicazioni interne, comunicazioni commerciali ed altre.

    26) L'utente riconosce e accetta che i servizi forniti da ReVendi sono regolati dal Codice del Consumo. L'utente riconosce e accetta inoltre che i servizi offerti da ReVendi, in quanto assimilabili a prodotti Digitali e/o Software venduti a distanza, sono esclusi dal diritto di recesso dal momento del loro primo utilizzo, come da art.55 del D.lgs 205/2005 in materia di Codice del Consumo.

    27) ReVendi si riserva comunque il diritto di revocare le credenziali di accesso assegnate ad un Utente.

    28) Nel caso in cui l'Utente sia una persona fisica la quale agisca per scopi non riferibili all'attività professionale dallo stesso svolta, queste Condizioni Generali ed il Servizio sono soggetti alle disposizioni del D.lgs n. 185/99. L'Utente consente espressamente all'impiego della posta elettronica quale mezzo di comunicazione a distanza. L'Utente accetta che ai sensi dell'articolo 4 del D. lgs 185/99 la conferma scritta delle informazioni contenute in queste condizioni sia effettuata per e-mail e si obbliga a scaricarle, stamparle e conservarle.

    29) I rapporti tra ReVendi e gli Utenti sono regolati dalla legge italiana, in base alla quale anche le presenti Condizioni Generali dovranno essere interpretate.

    30) Salvo quanto disposto da norme di legge non derogabili, il Tribunale di Bari sarà competente in via esclusiva a dirimere ogni controversia riguardante le presenti Condizioni Generali ed i rapporti dalle stesse regolati.


  •  





  •